Ogni viaggio è per noi un’esperienza unica, e proprio per questo dedichiamo particolare attenzione nell’organizzare il più importante e prezioso viaggio della vita: il viaggio di nozze.

Creeremo per voi il soggiorno da sogno tra le acque cristalline di uno dei mari tropicali o il tour in uno degli angoli più suggestivi del pianeta. Vi suggeriremo i resort più esclusivi e ogni dettaglio sarà curato minuziosamente affinché la vostra luna di miele diventi un’occasione unica ed indimenticabile e resti fra i vostri ricordi più preziosi.

Cureremo inoltre la vostra lista nozze direttamente in agenzia con uno spazio privato dedicato al vostro matrimonio!

Meta in primo piano:

POLINESIA … la meta per eccellenza per un viaggio di nozze idilliaco.

“Credevo di essere trasportato nei giardini dell’Eden”. Così Louis Antoine de Bougainville scrisse nel 1771 nel suo “Viaggio intorno al Mondo” a proposito di Tahiti, la più grande delle Isole del Vento della Polinesia Francese. Ma i pittori e i letterati che si sono innamorati di queste terre sono tanti: dal noto Paul Gauguin a Robert Louis Stevenson.

Tahiti e le sue 118 isole sparse nel sud dell’Oceano Pacifico si articolano in 5 arcipelaghi e sono considerate un vero e proprio Paradiso Terrestre in cui la bellezza regna sovrana. Scrittori, pittori, commercianti ed esploratori hanno contribuito nel corso dei secoli a creare quest’immagine leggendaria diffusasi in tutto il mondo e ancora oggi i fortunati visitatori confermano: Tahiti è un sogno. Ma oltre alle acque cristalline, alla natura policroma, alle spiagge bianche e alle isole incontaminate, anche la popolazione contribuisce a rendere suggestivi e magici questi luoghi.

Paul Gauguin andò a Tahiti per tentare di mettere in accordo il suo cammino interiore e la sua opera e scrisse: «Là potrò, nel silenzio delle belle notti tropicali, ascoltare la dolce musica che mormora i movimenti del mio cuore» e ancora «E’ bella la vita all’aria aperta, ma tuttavia intima, nella fratta, i ruscelli dimenticati, le donne bisbigliano in un immenso palazzo decorato dalla natura stessa, con tutte le ricchezze che Tahiti racchiude. Da là tutti questi colori favolosi, quest’aria arroventata ma soffusa, silenziosa».